DIARIO DI BORDO A FORMA DI CASETTA

DIARIO DI BORDO A FORMA DI CASETTA

DIARIO DI BORDO A FORMA DI CASETTA

UN DIARIO DI BORDO A FORMA DI CASETTA

 

Oggi ti propongo un’attività un po’ diversa dal solito. Si tratta di un DIARIO DI BORDO a forma di casetta.

Un diario di bordo CREATIVO in cui potrai raccontare che cosa stai vivendo e che cosa hai vissuto, soprattutto le cose belle che sicuramente avete fatto in questi giorni. Perchè un diario a forma di casetta? Perchè in questo momento particolare ho pensato che fosse la sagoma perfetta.

Perchè un diario creativo? Perchè non è detto che dobbiate scrivere. Potrai scegliere di disegnare nelle pagine dedicate al disegno oppure utilizzare fotografie nuove o vecchie ritrovate nei tuoi cassetti. 

Ho preparato un modello da stampare per permetterti di costruire questo diario originale.

Troverai la copertina a forma di casetta intera oppure smontata in piccoli pezzi. Dovrai incollare i diversi pezzi su un cartoncino di recupero oppure utilizzarli come sagoma per ricalcare il disegno su un cartoncino. 

Puoi decidere di usare la sagoma a casetta per le pagine interne ottenendole da fogli che hai in casa oppure stampare le diverse pagine che ho preparato per te. Dopo aver preparato un po’ di fogli, fai due o tre buchi sul lato sinistro e legali insieme con un filo o con degli anelli metallici.

Quando hai finito la struttura del diario, perchè non scatti una foto e la inserisci nei commenti qui sotto??

Cliccando sul pulsante potrai scaricare il modello con tutte le differenti pagine da stampare o da cui prendere spunto. Se non hai la stampante, ricrea su un foglio il modello della casetta e potrai realizzarlo anche tu.

Ti metto qui il video che ho fatto per farti vedere il prototipo del diario di bordo a casetta che ho assegnato qualche settimana fa ai miei alunni per dare loro la possibilità di scrivere e disegnare elaborando emozioni che stavano vivendo!

Buona visione.

L’immagine che vedi in alto è del diario di bordo di una mia alunna che è super creativa. Che cosa ha fatto? Ha preso le diverse sagome e le ha ricalcate su dei cartoncini colorati di tipo diverso per fare l’effetto 3d. Se guardate le sue finestre infatti non sono del tutto incollate sulla base. 

Ti metto qui sotto alcune foto di risultati ottenuti, non molte per ragioni di pesantezza, ma almeno potrai vedere alcuni risultati finali.

Vi auguro una felice giornata piena di creatività.

A presto!

Hai visto l’ultimo gioco da tavola di PLAYandLEARN?

Eccoti qui il link al Gioco delle emozioni , un gioco dell’oca con cui giocare in famiglia per parlare, affrontare e confrontarvi a tema emozioni. Visto che in questo periodo ne stiamo provando tante, forse può esserti utile per affrontarle giocando.

Ti aspetto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi