Seleziona una pagina

PESCI D’APRILE PER BAMBINI

PESCI D’APRILE PER BAMBINI

PESCI D’APRILE PER BAMBINI

LA CREATIVITà CHE PORTA ALLEGRIA.

 

Oggi è… IL PRIMO APRILE! Il noto giorno del PESCE D’APRILE!

Un giorno in cui noi in classe ci siamo sempre fatti molti scherzetti. La tradizione vuole che il primo di aprile si disegnino, colorino tanti pesciolini.

Pesciolini da attaccare sulla schiena ai poveri malcapitati. Voi lo fate??

Ho disegnato per voi dei pesciolini da stampare, ritagliare e colorare; li potete scaricare dal pulsante qui sotto.

Non avete la stampante? Nessun problema. Potete guardarli dallo schermo e disegnarli voi! Oppure, potete scatenare la fantasia e…

Disegnarli senza seguire nessun modello. La cosa importante è utilizzare questi momenti in  casa per fare qualcosa che liberi la creatività e la fantasia!

E poi, non oso immaginare le facce dei vostri genitori, quando li troveranno appesi sul vetro del bagno, sui cuscini o sulla televisione.

I pesci d’aprile possono anche portare dei messaggi simpatici, barzellette e indovinelli. Per fare questo e renderli comunque belli,  vi suggerisco di colorare il vostro pesciolino e poi scrivere il messaggio su un cartoncino piccino a parte. In un secondo momento, incollate con lo scotch il messaggio in rilievo!

I Disegni dei pesciolini li trovate anche nella sezione laboratorio creativo per bambini, tornando sull’home page.

In rete ho trovato molte idee creative per il primo di aprile, ne ho selezionate due:

P.s. Hai già visto il Canale di YouTube di PLAYANDLEARNITALIA? Piccino al momento, ma… sono in arrivo altre novità!

Ti auguro una felice giornata creativa ed allegra.

2 Commenti

  1. Alessia

    Ciao Mari, grazie di avermi citato 🙂

    Rispondi
    • Mari

      Chissà che non si possa conciliare lo scrap e l’apprendimento!
      Sono una scrapper anch’io!

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
google-site-verification=dTVYDHPamkbrAsmPNrmmN4iJIc_HC__1fxbF0XvkYok